Sei qui: Home

Apertura Mensa Scolastica

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Il responsabile del servizio - Sig. Gerardo Monzo    Venerdì 19 Ottobre 2018 00:00

mensa img

AVVISO PUBBLICO

SERVIZIO REFEZIONE SCOLASTICA 2018 - 2019.

APERTURA IL GIORNO 22 OTTOBRE 2018

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

RENDE NOTO

che a partire da lunedì 22 ottobre il servizio di refezione scolastica sarà attivo.

Si possono ritirare i blocchetti dei buoni pasto presso gli uffici comunali.

Il Responsabile Area Amministrativa

Gerardo Monzo

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 19 Ottobre 2018 09:24 )
 

Avviso pubblico - Istituzione borse di studio 2018-2019

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Il responsabile del Servizio - Sig. Gerardo Monzo    Mercoledì 03 Ottobre 2018 00:00

libri img

AVVISO PUBBLICO

Istituzione borsa di studio per studenti meritevoli anno scolastico 2018-2019 e contributo per l'acquisto dei libri di testo per l'anno scolastico 2018/2019.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

RENDE NOTO

Che con delibera di G.C. n. 71 del 25/09/2018, l'amministrazione comunale, al fine di stimolare l'impegno allo studio, ha istituito una borsa di studio, pari ad euro 500,00, da assegnare a coloro che conseguono la licenza di scuola secondaria di primo grado (scuola media) con il massimo dei voti nell'anno scolastico 2018/2019. Hanno titolo a concorrere per la concessione della borsa di studio gli studenti che hanno sostenuto al termine dell'anno scolastico 2018/2019 l'esame di scuola Secondaria Inferiore (licenza di scuola media) conclusivo del corso di studi. I richiedenti devono aver conseguito la votazione massima di 10/10. Inoltre, gli studenti devono essere in possesso delle seguenti caratteristiche: frequenza della scuola pubblica sita nel Comune di Giungano, promozione in tutti gli anni scolastici frequentati.

Per poter accedere all'assegnazione della borsa di studio gli studenti dovranno produrre la seguente documentazione: DOMANDA DI PARTECIPAZIONE in carta libera compilata in ogni sua parte. Il modulo per la compilazione della domanda di partecipazione potrà essere ritirato presso l'Ufficio URP del Comune negli orari di apertura degli stessi, o scaricato dal sito internet del Comune di Giungano. Le domande dovranno essere sottoscritte da uno dei genitori o da altra persona esercente la potestà sul minore. La documentazione prodotta non verrà restituita. In caso di più domande classificate vale il criterio della equa distribuzione in parti uguali della borsa di studio tra gli alunni meritevoli. L'assegnazione delle borse di studio verrà effettuata dal Responsabile del Settore AA. GG. nel rispetto dei criteri stabiliti dalla Giunta Comunale. Le domande che risulteranno mancanti anche di una sola delle informazioni richieste non verranno prese in considerazione.

Le domande per la concessione della borsa di studio, dirette al Sindaco del Comune di Giungano Piazza Vittorio Veneto, 9 - 84050 Giungano, redatte sugli appositi modelli dovranno pervenire entro e non oltre il giorno 31/07/2019 - ore 12.00 - a mezzo consegna diretta all'Ufficio Protocollo - con invio di raccomanda AR (in tal caso farà fede il timbro postale) - tramite fax al n.0828880220 - all'indirizzo di posta certificata Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Eventuali informazioni possono essere richieste all'Ufficio Segreteria al n. 0828880285. L'esito delle domande per l'assegnazione della borsa di studio sarà reso noto a tutti gli interessati mediante affissione della relativa graduatoria all'Albo Pretorio on line del Comune di Giungano.

Allegati:

Titolo Allegato Allegato

AVVISO

Scarica avviso PDF...

Domanda per borsa di studio

Scarica domanda per borsa di studio...

Domanda per contributo libri

Scarica domanda per contributo libri ...

Il Responsabile Area Amministrativa

Sig. Gerardo Monzo

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 03 Ottobre 2018 11:00 )
 

Donatore di organi e tessuti con la carta d'identità

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Il Sindaco - Cav. Giuseppe Orlotti    Venerdì 28 Settembre 2018 00:00

locandina scelta img

DONATORE DI ORGANI CON LA CARTA DI IDENTITA'

IL SINDACO RENDE NOTO CHE

Presso l'Ufficio di Anagrafe del Comune di Giungano ha preso il via la nuova modalità di dichiarazione della volontà di donazione di organi e tessuti. Un'azione strategica per il sistema trapianti nel suo complesso che permette di registrare la dichiarazione di volontà, il proprio consenso o diniego alla donazione, firmando un semplice modulo nel momento di rilascio o rinnovo del documento di identità;

Si tratta di un progetto di grande valore civile. I cittadini al momento del rinnovo della carta d'identità potranno operare una scelta di grande civiltà, indicando la volontà di donare, o meno, gli organi. Donare gli organi è indice di grande altruismo e sensibilità verso coloro che attendono un organo per sopravvivere e riprendersi la vita;

Con "Una scelta in Comune" , i maggiorenni che si presentino all'Ufficio Anagrafe per rinnovare o fare la carta d'identità, potranno specificare sul proprio documento se consentono o meno alla donazione di organi. Saranno infatti invitati dall'operatore dell'ufficio anagrafe a manifestare il proprio consenso o diniego alla donazione sottoscrivendo un apposito modulo. Le informazioni verranno trasferite al Sistema Informativo Trapianti che viene costantemente consultato in caso di bisogno;

Le adesioni registrate al Comune non verranno indicate sul documento di identificazione ma saranno trasmesse direttamente e in tempo reale al Sistema Informativo Trapianti. Il colloquio tra il sistema informativo comunale e il Sistema Informativo Trapianti utilizzando un canale crittografato (https) che prevede una mutua autenticazione fra i due sistemi tramite un certificato digitale;

Il Sistema Informativo Trapianti viene consultato per ogni potenziale donatore in stato di accertamento di morte cerebrale dal Centro Regionale Trapianti in modalità sicura e in regime di H 24. Questo meccanismo consente di verificare per ogni accertamento di morte con criteri neurologici se il potenziale donatore si era espresso in vita (e in questo caso fa testo la sua volontà negativa o positiva);

Nell'eventualità che non vi sia stata alcuna volontà dichiarata viene data ai familiari la possibilità di opporsi o meno alla donazione;

Fai la tua scelta in Comune ... diventa donatore di organi e tessuti!

Il Sindaco

Cav. Giuseppe Orlotti

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 28 Settembre 2018 10:58 )
 

Avviso - Manifestazione di interesse - Servizio Mensa scolastica 2018-2019

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Il responsabile del servizio - Sig. Gerardo Monzo    Mercoledì 26 Settembre 2018 00:00

mensa scolastica img

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA 2018 - 2019

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

VISTO il D.lgs. 18 aprile 2016, n.50 - Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture (G.U. n. 91 del 19 aprile 2016) ;

VISTE le linee guida ANAC, dedicate alle Procedure per l'affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici;

RENDE NOTO CHE

Il Comune di Giungano nel rispetto del principio di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, intende acquisire delle manifestazioni di interesse per l'affidamento ai sensi dell'art. 36, comma 2 lett. A) del D.Lgs. n.50 del 2016 del seguente servizio: "SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA A.S. 2018-2019".
In particolare, con il presente avviso, il Comune di Giungano intende individuare i soggetti idonei e qualificati ai quali inviare successivo invito di partecipazione alle procedure selettive, in osservanza dei principi di trasparenza e libera concorrenza;
Il presente avviso è da intendersi finalizzato esclusivamente alla ricezione di manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e consultazione del maggior numero di operatori economici potenzialmente interessati, e non è in alcun modo vincolante per l'amministrazione interessata;
Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di affidamento, concorsuale, paraconcorsuale e non sono previste graduatorie e attribuzione di punteggi;
Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all'Amministrazione Comunale la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte e/o presentare preventivi per la gestione del servizio in oggetto;
L'Amministrazione si riserva a suo insidacabile giudizio di non procedere all'affidamento del servizio.

Per ulteriori informazioni e/o eventuali contatti rivolgersi al Responsabile del Servizio sig. Gerardo Monzo - Tel. 0828/880285 - pec: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Allegati:

Titolo Allegato Allegato
DETERMINA DI APPROVAZIONE AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Scarica File PDF...
AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Scarica File DOC...
SCHEMA DI DOMANDA Scarica File DOC...

Il Responsabile Area Amministrativa

Sig. Gerardo Monzo

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 28 Settembre 2018 09:13 )
 

Revoca ordinanza n. 13

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Il Sindaco Cav. Giuseppe Orlotti    Giovedì 30 Agosto 2018 00:00

divieto-acqua

ORDINANZA DEL SINDACO n. 15 del 31.08.2018

(Revoca ordinanza sindacale n. 13 del 30.08.2018 di sospensione erogazione acqua per usi potabili)

PREMESSO che in data 30 agosto 2018 è pervenuta a mezzo pec, acquisita a prot.n.2971, nota dell'ASL Salerno Dipartimento di Prevenzione- U.O.S.D. Prevenzione Collettiva Area Interdistrettuale 69-79, la notizia relativa alla non conformità degli esiti delle analisi sull'acqua potabile eseguite dall'Arpac Dipartimento Provinciale di Salerno presso il fontanino pubblico di Piazza Vittorio Veneto

RICHIAMATA la propria ordinanza n.13 del 30.08.2018, di sospensione della erogazione dell'acqua potabile per l'ambito dipendente dalla linea interessata dal punto di erogazione campionato, fontanino pubblico di P.zza Vittorio Veneto;

VISTI i risultati delle analisi effettuate dal Laboratorio Analisi Cliniche Dottori Petraglia, con sede in Capaccio Scalo, acquisiti a prot.com.n.2993 del 31.08.2018, da cui risulta la piena regolarità dei valori dell'acqua potabile in tutti i punti del campionamento, effettuato in tutti i punti di erogazione e sui serbatoi comunali;

DATO ATTO che il suddetto rapporto di prova n.3541/18 del 31.08.2018, allegato al presente atto, è stato trasmesso al Dirigente Responsabile del Dipartimento di Prevenzione- U.O.S.D. Prevenzione Collettiva Area Interdistrettuale 69-79 dell'ASL Salerno;

DATO ATTO che per le vie brevi il Dirigente Responsabile del sopra menzionato Dipartimento, Dr.Pierangelo Perito, ha dato il proprio assenso al ripristino della erogazione dell'acqua potabile;

RITENUTO di dover disporre la revoca della propria ordinanza di sospensione della erogazione, essendo venuti a mancare i presupposti che ne hanno determinato l'adozione;

VISTO il D.Lgs.n.267/2000

ORDINA

  • La revoca immediata dell'ordinanza sindacale n.13 del 30.08.2018, essendo venuti a cessare i presupposti che ne hanno determinato l'adozione.

DISPONE

  • che la presente ordinanza sia adeguatamente pubblicizzata mediante pubblicazione sul sito web del Comune ed affissione in luoghi pubblici;
  • che la presente ordinanza sia trasmessa all'ASL Salerno- U.O.S.D. Prevenzione Collettiva Area Interdistrettuale 69-79.

Ordinanza n. 15 del 31 agosto 2018

Rapporto di prova delle acque.pdf

Il Sindaco

Cav. Giuseppe Orlotti

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 31 Agosto 2018 15:46 )
 
Pagina 1 di 15