Sei qui: Home

Saldo IMU - TASI 2016

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Vice Sindaco - Assessore alle Finanze - Cav. Orlotti Giuseppe    Mercoledì 09 Novembre 2016 00:00

accontoIMU

ASSESSORATO ALLE FINANZE

IMU - TASI 2016

AVVISO AI CONTRIBUENTI

Saldo IMU 2016

La Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208) ha introdotto importanti variazioni alla componente IMU :

  • esenzione per i terreni agricoli nei comuni riportati nella circolare del Ministero delle finanze n. 9/1993 classificati come montani o parzialmente montani;
  • è ridotta al 50% l'imposta dovuta sulle unità immobiliari non di lusso concesse in uso gratuito a parenti in linea retta entro il primo grado con contratto registrato che rispettano determinate condizioni.
  • è ridotta al 75% l'imposta dovuta sulle unità immobiliari concesse in affitto a canone concordato.

Saldo TASI 2016

Con la Legge Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015 n. 208) sono state apportate importanti variazioni alla IUC.
Presupposto impositivo della TASI è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di fabbricati ivi compresa l'abitazione principale e relative pertinenze se classificata di lusso (Cat. A/1, A/8, A/9) e di aree edificabili, come definiti ai sensi dell'imposta municipale propria, con esclusione dei terreni agricoli.
Nel caso di utilizzo dell'immobile da parte di soggetto diverso dal titolare di diritto reale, la Tasi è dovuta :

  • dal titolare di diritto reale (proprietario) nella misura del 90%;
  • dall'utilizzatore (locatario /inquilino) nella misura del 10%.(quota eliminata quando per l'inquilino in locazione è abitazione principale).

La base imponibile è quella prevista per l'applicazione dell'IMU. L'aliquota TASI deliberata dal Consiglio Comunale con atto n. 11 del 30 aprile 2016 è stabilita nel seguente modo:

  • aliquota 2 per mille per tutte le tipologie di fabbricati (comprese le unità immobiliari destinate ad abitazione principale e relative pertinenze classificate (A/1, A/8, A/9), e le aree edificabili, con esclusione dei terreni agricoli;
  • aliquota 1 per mille per i fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all'art. 13 comma 8 DL 201/2011 convertito con modificazioni dalla Legge n. 214/2011;

Il versamento Tasi è eseguito mediante modello F24 con scadenza della prima rata il 16 giugno 2016 e della seconda rata a conguaglio il 16 dicembre 2016. E' possibile versare l'intero importo dovuto in un'unica soluzione entro il 16 giugno 2016. Per conoscere le aliquote scaricare gli allegati seguenti:

Titolo Allegato Allegato
Manifesto saldo IMU 2016 ... Scarica il manifesto
Manifesto saldo TASI 2016 ... Scarica il manifesto

Per maggiori informazioni:

UFFICIO TRIBUTI

Piazza Vittorio Veneto n.9 - 84050 Giungano(SA)
Tel. 0828-880285 - Fax 0828-880220

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Apertura al pubblico: Dal Lunedì al venerdì dalle 9.00 - 13.00

Assessore alle Finanze - Vicesindaco

Cav Giuseppe Orlotti

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 10 Novembre 2016 10:12 )
 

Conservazione del Catasto Terreni - Verifiche quinquiennali gratuite

PDF  Stampa  E-mail  Scritto da Administrator    Lunedì 31 Ottobre 2016 00:00

Conservazione del Catasto Terreni - Verifiche quinquiennali gratuite

Artt. 118 e 119 del Regolamento dell'8 dicembre 1938 n. 2135.

AGENZIA DELLE ENTRATE - Direzione Provinciale di Salerno - Ufficio Provinciale del Territorio

Il Capo Settore G.B.D. e S.T. - RENDE NOTO:

ai sensi dell'art. 119 del Regolamento approvato con Regio Decreto 8 dicembre 1938 n. 2153, gli Uffici Provinciali dell'Agenzia delle Entrate e del Territorio sono tenuti ad effettuare le verifiche quinquennali gratuite sulle variazioni del reddito dominicale per sostituzione della qualità di coltura o per diminuzione della capacità produttiva ascrivibile a specifiche cause.

Secondo la rotazione consecutiva alla prima verifica stabilita con Decreto Ministeriale secondo cui è stata ripartita la Provincia di Salerno, per l'anno 2017 sarà interessato anche il Comune di Giungano.

...Leggi il manifesto completo...

Giungano, lì 31 ottobre 2016

Ultimo aggiornamento ( Martedì 08 Novembre 2016 11:04 )
 
Altri articoli...
Pagina 4 di 10